Cure omeopatiche per vene varicose

  • Pulsatilla (30 CH, 2 volte al dì per 15 giorni). Rimedio capogruppo delle varici in gravidanza. Il dolore pungente è peggiorato in serata; le vene distese sono bluastre.
  • Hamamelis virginica (200 CH, 2 dosi). Flebite delle vene delle cosce e delle gambe. Le vene sono dure, nodose, gonfie e dolorose. Le varici in caso di rottura sanguinano profusamente.
  • Zincum (1000 CH, 2 mezze dosi). Gareggia con Hamamelis virginica per la flebite durante la gravidanza. Le varicosità possono essere sui genitali e sulle gambe. Nelle donne non gravide le mestruazioni alleviano il dolore dell’infiammazione. Tutte sono afflitte da un nervosismo che le induce a muovere continuamente le gambe.

Leave a Reply

Your email address will not be published.